martedì 6 marzo 2012

Broccoli affogati


Broccoli affogati




 Gli ingredienti 

per 4 persone
  • 800 gr di broccoli
  • 3 acciughe sotto sale
  • tocchetti di pepato stagionato
  • 100 gr di olive nere
  • 2 cipolline tenere
  • Pepe nero in polvere Tec-Al
  • Olio extra vergine d'oliva
  • 1 cucchiaio di Salatura Mediterrenea "delicato" Droghe Palma
  • 1/2 bicchiere di vino rosso
  • sale q.b

Difficoltà: Media     Preparazione: 30'   Cottura: 25'    Vino consigliato: Vino Rosso "Faro"


Preparazione: Pulire i broccoli dalle foglie esterne e tagliarli a ciuffetti.
In un tegame mettere i broccoli, le acciughe pulite e diliscate, le olive private del nocciolo, la cipolla tagliata a fettine sottili.
Aggiungere la Salatura Mediterranea "delicata" e mescolare per bene affinche tutti gli ingredienti si insaporiscano, dopodichè versare sopra olio extra vergine d'oliva e pepe nero in polvere.
Cuocere a fuoco basso per 20 minuti, sfumare con 1/2 bicchiere di vino rosso e continuare la cottura ( io consiglio di aggiungere anche un dito d'acqua).
Tre minuti prima di spegnere il fuoco, aggiungere dei tocchetti di pepato stagionato e quindi togliere il tegame dal fuoco.
Una bontà!!!!









Dopo aver gustato questa goduria e a stomaco pieno, tocca pulire cucina e pavimento.
A me fortunatamente viene in aiuto "Emulsio", la linea Sgrassatore e quella Pavimenti rendono semplice la pulizia e detergono in fondo col minimo sforzo. Ve lo consiglio vivamente.

                                         Con questa ricetta partecipo al contest:


                                               

Con questo post partecipo ad Anarchy in BB delle blogger-amiche della Banda dei Broccoli, il libro che ho scelto è di 

Christian Boudan " le cucine del mondo".

2 commenti:

  1. bbbboooni i broccoli affogati!!
    grazie per aver partecipato ^_^
    a presto

    RispondiElimina
  2. ti comunico che mi sono trasferita su giallozafferano, questo è link esatto del mio nuovo blog :

    blog.giallozafferano.it/lapasticciona .

    Ti aspetto sul nuovo blog con tante novità, ciao

    RispondiElimina