martedì 13 dicembre 2011

La Pizza Siciliana

Pizza Siciliana


In Sicilia vi sono diverse varianti collegate alla tradizione culinaria rurale che si differenziano anche molto dalla pizza vera e propria. Nel palermitano è diffuso lo sfinciuni, focaccia morbida con cipolla, caciocavallo, pomodoro e pangrattato. A Catania, è diffusissima da secoli l'uso della Scacciata, soprattutto nel periodo natalizio, formata da un primo strato di impasto, tuma e acciughe oppure i un'altra versione alla paesana con patate, salsiccia broccoli , pepe nero , pomodoro , tuma. In entrambi i casi si chiude con un secondo strato di impasto, e infornata dopo una spennellata di uovo. Sempre in provincia di Catania, specie a Zafferana Etnea e a Viagrande, la tipica pizza siciliana, un calzone fritto a pasta morbida con ripieno di formaggio, acciughe, funghi porcini e altri ingredienti.In Provincia di Siracusa, specie nei comuni di Solarino e Sortino, si può gustare il pizzòlu, una sorta di pizza tonda farcita. In provincia di Messina è cucinato il tradizionale piduni, piccolo calzone fritto o al forno ripieno di verdure ed è inoltre presente la focaccia alla messinese, che viene tradizionalmente preparata in teglia con verdure, formaggio, pomodoro e acciughe. Nel ragusano si prepara la scaccia.


 Gli ingredienti 
per 8 persone


  • 1Kg di farina tipo 0 di grano tenero manitoba  de "Il Molino Chiavazza"
  • 1 panetto di lievito
  • 100 gr olive nere denocciolate
  • 200 gr di capicollo dolce
  • 1 scatola di pelati da 250 gr
  • 100 gr di mozzarella
  • 200 gr di formaggio filante
  • 4 uova sode
  • Olio extra vergine d'oliva
  • sale q.b
Difficoltà: Media     Preparazione: 3 ore   Cottura: 1 ora    Vino consigliato: Vino "Merlot Rosso"



Preparazione dell'impasto: mettere sul tavolo la farina con il lievito che verrà sciolto con acqua calda salata, aggiungere 1 cucchiaio di zucchero (aiuterà la lievitazione), 1 cucchiaio d'olio extra vergine d'oliva e cominciare ad impastare.
Aggiungere ancora acqua calda salta pian piano e continuare ad impastare a pugni chiusi e con (tanta) forza. Formare una grossa palla che faremo lievitare per 2 ore.

Preparazione del ripieno:stendere la pasta su una teglia e condire con i pomodori pelati schiacciati con una forchetta e conditi con olio extra vergine d'oliva, le olive snocciolate, il capicollo a fettine, le uova sode, uno strato di mozzarella e formaggio filanate tagliati a dadini; condire con olio extra vergine d'oliva e sale q.b.
stendere un altro quadrato di pasta che ci servirà per ricoprire il condimento, e aiutandovi con le dita picchettate lungo i bordi per evitare la fuoriuscita del condimento.
Infornate a 180° per 30 minuti.
Buon Appetito

















Con questa ricetta partecipo al contest




 
 




5 commenti:

  1. Ciao sono una tua lettrice uhh che buona la piza siciliana ciaoo alla prossima

    RispondiElimina
  2. oh mamma che meraviglia.....dev'essere buonissima!!!!
    MILE

    RispondiElimina
  3. Grazie per aver partecipato :-)
    intanto buone feste ed in bocca al lupo!
    Fico&Uva

    RispondiElimina
  4. :) Ciao, grazie per i complimenti e per aver partecipato al mio contest con le tue ricette..però manca il banner con il link in entrambe..intanto ti inserisco in lista! Appena hai news avvisami! ;) Ed auguri per domani!

    RispondiElimina
  5. Ehi ciao..ho letto il tuo commento..strano che non riesci a mettere il banner: come hai fatto con gli altri non va? perkè puoi provare ad inserire il link del banner che sta sul mio sito o salvartelo sul pc ed inserirlo come una foto..prova e nel caso ti dò una mano! :) No problem..se non che studio a fare informatica se non so queste cose? :D quindi prova e fammi sapere..se non inserisci almeno il link al contest..se ti serve un altro formato, cioè non jpg dimmelo e te lo faccio avere..insomma contattami domani e risolviamo! :D ciao ciao e buonanotte

    RispondiElimina